giovedì 4 agosto 2011

Porcellana di Capodimonte

Mie carissime amiche, come mi piacerebbe invitarvi nel mio salottino a gustare una deliziosa tazza di tè con  una delle mie splendide tazze di porcellana. Adoro la porcellana inglese e quella francese, ma quella di Capodimonte mi fa letteralmente impazzire!!! 





Nel 1743 a Napoli, nei primi anni della nuova dinastia borbonica, il re Carlo e sua moglie, la regina Maria Amalia di Sassonia fondano all'interno della famosa Reggia di Capodimonte, oggi Museo, la Real Fabbrica dando inizio ad una tradizione che non è mai finita.




Le porcellane e le maioliche del Museo di Capodimonte sono famose in tutto il mondo. La raccolta è stata messa insieme nel 1873 raccogliendo tutti i pezzi dei servizi da tavola e gli oggetti ornamentali provenienti dalle varie residenze reali di Napoli. Vi sono porcellane bisquits delle manifatture di Sèvres, di Napoli e di Vienna (fine '700-inizio '800); porcellane della seconda metà del '700 delle manifatture di Meissen e Capodimonte; porcellane e maioliche della Real fabbrica di Napoli, di Vienna e di Sèvres. Un vero e proprio gioiello è il Salottino di Porcellana, decorato in stile rococò, fatto realizzare da Carlo di Borbone per la regina Maria Amalia di Sassonia e destinato alla Reggia di Portici, dove rimase fino al 1864, quando fu trasferito a Capodimonte. 
                                                                           
È costituito da 3.000 pezzi ed è un esempio unico di uso della porcellana per la decorazione di un interno.







Ecco un oggetto di rara qualita', che celebra l'amore filiale all'interno di un raffinato apparato decorativo. Nel tondino del piatto è raffigurata la regina Maria Carolina in una ghirlanda sullo sfondo del Vesuvio fumante, sul coperchio della tazza da brodo si stagliano sei ritratti a cammeo dei figli della sovrana.












                                     







Con la fine della monarchia segue un periodo di decadenza artistica. La produzione di sontuosi servizi da tavola viene sostituita da uno stile puramente decorativo. 








Non potevano mancare il timido Pulcinella e la bella Colombina.




E visto che siamo in estate chiudo il mio post con questo meraviglioso gelataio.
A presto!



                                                                           
                                                                                                   



6 commenti:

Azienda Agricola ed Agrituristica Cà Versa ha detto...

che blog originale! hai tutta la mia simpatia.. il piacere è tutto mio Duchessa! =D A presto Valeria

La Duchessa ha detto...

Grazie sei molto gentile! Continua a trovarmi!!!

Sesè ha detto...

Ciao Duchessa, hai un blog davvero carino!
A proposito di questo post.. una mia amica ha lavorato a Capodimonte e ha detto che è una favola per gli occhi..^__^

A presto
Sesè

cri-val ha detto...

Ciao Duchessa, piacere di conoscerti e grazie infinite per la visita al mio blog.
Questo tuo angolino è veramente bello, complimenti!!! A presto ^__^
Cri

La Duchessa ha detto...

Grazie, siete meravigliose proprio come i vostri blog che visiterò spesso!!!

Toinette ha detto...

Bellissime da far innamorare.Buon viaggio.