sabato 6 agosto 2011

LA DONNA AL MARE


Tutti gli anni puntualmente d'estate, le donne sono alla ricerca di un grazioso costume da bagno che sia non solo carino ma che riesca a nascondere quei piccoli "difetti" che forse solo i nostri attenti occhi riescono a vedere. E allora perchè non postare un pò di storia del costume?







Nel 1825 Maria Carolina di Berry, moglie di Carlo Ferdinando di Borbone è considerata la prima bagnante della storia.








Suscitò scalpore andando in mare con un abito di lana pesante, calze e scarpe di vernice. Scandaloso perchè le dame dell'epoca si facevano solo lambire dall'acqua e si facevano accompagnare in carrozza fino sul bagnasciuga.






Si era in un'epoca in cui l'abbronzatura era considerata "volgare" e quindi Maria Carolina nascondeva accuratamente tutte le parti che potevano essere esposte al sole.







Si dovette attendere fin dopo il 1860 perchè la moda contemplasse l'idea che per tutte le donne era possibile fare un bagno in pubblico.











Nel 1870 il costume da bagno è un abito a gonne sovrapposte: si va in acqua completamente vestite.






Nei primi del 900 i costumi da bagno sono molto casti ma arditi se paragonati a quelli del decennio precedente.










Negli anni 20 i costumi diventano tuniche in maglia da indossare su pantaloni attillati fino alla coscia.




In questa foto sulla spiaggia di Washington, veniva misurata la distanza tra il ginocchio e il costume da bagno che non doveva superare i sei pollici.






L'eccentrica inglese Lady Mendl, ideò il primo costume da bagno considerato l'antenato del bikini.



Lady Mendl, frequentava spesso il Lido di Venezia indossando una mutandina nera e sopra a questa , sul petto e sui fianchi, annodava due fazzoletti.








Oggi il bikini è il costume più amato dalle donne di tutto il mondo...ma di strada ne ha fatta!!!













5 commenti:

Azienda Agricola ed Agrituristica Cà Versa ha detto...

Certo che con quello che si vede oggigiorno in spiaggia... penso che per alcune servirebbero ancora quegli abitini da mare antiquati.. intendo per il poco costume (nel vero senso della parola)!

Ciccia ha detto...

Bellissime foto, è come rivivere il passato! Ha ragione l'azienda, oggigiorno c'è così poco costume. Ti seguo da Roma! Ciao e buon weekend!

La Duchessa ha detto...

Verissimo, anch'io non amo mostrare le mie "ciccine"! :)

Francesca Ancona ha detto...

Complimenti per il bel post! sìsì anch'io vorrei tornare indietro a un certo decoro, quest'anno in spiaggia userò costumi ad abitini se li trovo.
Ciao
Francesca Ancona

Francesca Ancona ha detto...

Complimenti per il bel post! sìsì anch'io vorrei tornare indietro a un certo decoro, quest'anno in spiaggia userò costumi ad abitini se li trovo.
Ciao
Francesca Ancona