mercoledì 21 settembre 2011

Il fascino dell'antico.


Il mio mercatino virtuale prosegue la sua documentazione fotografica con il fascino degli oggetti antichi.




Fibbie scarpa 18 ° secolo nella loro scatola originale. Le fibbie erano considerati gioielli, così venivano conservati in contenitori di monili su misura per loro.


Lampada a petrolio di bronzo con inserti in argento e rame, fine 12 °-inizio 13 ° secolo.



Scarpe (pianelle) circa 1600 con pizzo oro.



Stivali teatrali, ca 1870.



Questi stivali sono stati parte di un costume in maschera. (circa 1880?)

Ciocca di capelli di George Washington, il pelo è stato preso da Martin Pierie, barbiere di Washington, nel 1781.




Reliquiario in cristallo, ca. 1200, (semplicemente meraviglioso!)


Questo botte reliquiario è costituito da un grande pezzo cilindrico di cristallo. Secondo lapidari medievali, il cristallo di rocca era un simbolo di purezza spirituale.







Lacrymosa.



In epoca vittoriana veniva chiamato, lachrymosa, o lacrimazione; veniva usato per raccogliere le lacrime di pianto ai funerali. Si raccontano però, anche storie di soldati che lasciavano alle loro mogli una bottiglia "lacrymosa" per raccogliere le lacrime nella giornata, sperando di trovarla piena al loro ritorno, come un'indicazione della loro devozione. Purtroppo, non molti di questi uomini hanno fatto ritorno a casa.





Corsetto del 1560...Che tortura ragazze!!!





Portamonete con due serpenti, (1901-1903). Oro, pelle scamosciata di antilope e filo d'argento.



Non comment!!




La Duchessa vi lascia e vi augura un buon proseguimento!!!


7 commenti:

In casa di Cri .... ha detto...

Bentornata Duchessa...aspetto sempre i tuoi post, perche' sono veramente interessanti..A parte il "no comment", tutto quello che hai pubblicato in questo mercatino virtuale mi e' piaciuto...e le fibbie sono fantastiche!!(sono le mie preferite!!)
Un bacio a te ed al prossimo mercatino dell'antiquariato..
Cri.

Toinette ha detto...

Wow che magia!!!;-)

Anna ha detto...

Il "no comment" mi ha spiazzata...ma anche il corsetto, mi vengono i brividi solo a pensarci!!! Stupende le fibbie e il portamonete Liberty...bello questo appuntamento!!!! Buona serata, Anna.

cose di lino ha detto...

"chi bella vuole apparire deve anche un po' soffrire"...recita il proverbio
con quei corsetti altro che un po' soffrire.
ciao
nunzia
http://cosedilino.blogspot.com/

VITTORIANA ha detto...

ma io dico ci dovrebbero essere decine di commenti su questro post e' bello ed interessante un reportage davvero di gusto e poi la lachrymosa un oggetto che ricordo dai tempi del liceo credo di aver visto un'apolla simile per scopo e funzione anche nelle vetrine del museo etrusco e mi ha sempre colpito...grazie del tuo commento sul mio autunno e da oggi (pensavo di averlo gia' fatto e me ne scuso 9 sono unatua follower1
molto chic questo salotto
Susanna

Rosetta ha detto...

Ciao,é tutto così affascinante!!!gli stivali sono quelli che mi hanno colpito di piu'!Baci,Rosetta

Silvia ha detto...

Sempre piacevole passeggiare in questo blog tra chicche e curiosità al suono delicato del minuetto...eleganza colta e raffinata come si confà ad una Duchessa!
Silvia